adv

AZIENDE, SERVIZI, NOTIZIE E INFORMAZIONE DAL MUGELLO E DALLA VALDISIEVE. NEWS MUGELLO E VALDISIEVE, NOTIZIE DALLA VAL DI SIEVE E NOTIZIE DAL MUGELLO. AZIENDE DI PRODUZIONE, COMMERCIO, SERVIZI, NEWS E INFORMAZIONI DALLA VALDISIEVE E IL MUGELLO. NOTIZIE, TERRITORIO, CULTURA, MODA, SPORT, AGRITURISMO, VINO, PRODOTTI TIPICI TOSCANI. AZIENDE DI PRODUZIONE E VENDITA. PUBBLICITÀ E MARKETING TERRITORIALE.

Home  |  WebMail

SIEVE NEWS

AZIENDE E SERVIZI

PER SAPERNE DI PIÙ

FOTOGALLERY

SIEVE WEB TV

CHE TEMPO FA?

ORARIO TRENITALIA

COMMUNITY

LINKS E UTILITA'

ABOUT US

SERVIZI E MARCHI

HOME PAGE

SIEVE NEWS - NOTIZIE ED EVENTI IN VALDISIEVE E MUGELLO

Federazione Nazionale Pensionati
FNP/CISL Lega Intercomunale Valdisieve

A cura di: Giovanni CASALINI  |  E-Mail: fnppontassieve@tiscali.it

 

      NOTIZIE tutte aggiornate al 2016

                     31/1/2016 - FOGLIO NOTIZIE 209 FEBBRAIO 2016

<<<

SCADENZE I.S.E.E.
Come previsto dalla normativa nazionale, la attestazioni ISEE scadranno il 15 gennaio 2016. La Regione Toscana ha prorogato fino al 31 marzo 2016 le attestazioni ISEE per le prestazioni specialistiche e farmaceutiche (ticket aggiuntivo) e per il rinnovo del tagliando ISEE-TPL per i pendolari.
Il comune di Pontassieve ha prorogato fino al giugno 2016 la validità delle attestazioni ISEE per le agevolazioni già in corso di erogazione per: mensa, asilo nido e trasporto scolastico.

SCADENZA RED SENZA AVVISO INPS
Da quest’anno l’INPS invierà a domicilio solo la richiesta RED per i solleciti degli anni precedenti. I cittadini che hanno inviato tramite il CAF CISL il RED nel 2015, riceveranno un messaggio sul cellulare per ripresentare la comunicazione dei redditi. Ricordiamo che coloro che percepiscono una prestazione legata al reddito (reversibilità, integrazione al minimo, importi aggiuntivi, incrementi e maggiorazioni varie, quattordicesima, assegno sociale, invalidità civile) o assegni al nucleo familiare, devono comunicare ogni anno all’INPS i redditi (entro il 31 marzo 2016 quelli 2014) se non già provveduto integralmente con 730 o Unico (circ. Inps 195/2015).

CONCESSIONI DI VIAGGIO F.S.
Le norme di ammissione ai treni per i ferrovieri in pensione e i loro familiari sono rimaste invariate rispetto lo scorso anno.
Come preannunciato nella lettera di Ferservizi del 2015, non sarà spedito a domicilio il bollettino cartaceo di c/c postale premarcato per il versamento annuale di € 15 entro il 31 marzo.
Sul sito www.ferservizi.it / Servizi on-line / concessioni di viaggio - ci si può registrare, basta indicare un indirizzo di posta elettronica e i dati della propria tessera CLC (CVI-P).
A seguito della registrazione si potrà:
 verificare la situazione relativa ai pagamenti effettuati,
 effettuare il versamento direttamente on-line, oppure
 stampare il bollettino di c/c postale premarcato.
Sul sportello web sono disponibili ulteriori funzioni.
Ricordiamo che solo il pagamento diretto on-line o l’utilizzo del bollettino di c/c postale premarcato consentirà l’automatica registrazione del versamento. L’utilizzo di un normale bollettino postale, potrà essere ritenuto valido soltanto se la ricevuta sarà registrata e vidimata presso il Centro Rilascio Concessioni.
A Firenze il C.R.C. è in via Lorenzo il Magnifico n° 91.
Tel. 055 2355593 e 055 2353916, e-mail: crcfirenze@ferservizi.it Riceve il martedì ore 9-12 e mercoledì ore 9-12 e 14.30-16.30.
Per ulteriori informazioni rivolgersi al Responsabile del Raggruppamento Tecnico Pensionati ex FS - Casalini Giovanni,
a Pontassieve il lunedì ore 9-12, tel./ fax 055 8313007 - 055 8313599 - 055 8368209 e/o chiedere di Loli o Rossi.

SETTIMA SALVAGUARDIA
Con la circolare n° 1 dell’8 gennaio 2016 l’INPS ha fornito le prime indicazioni sulle nuove disposizioni in materia di settima salvaguardia pensionistica (legge 208/2015) che riguardano:
a) 6.300 lavoratori in mobilità o in trattamento speciale edile;
b) 9.000 lavoratori autorizzati alla contribuzione volontaria;
c) 6.000 lavoratori cessati dal servizio;
d) 2.000 lavoratori in congedo per figli con disabilità grave;
e) 3.000 lavoratori con contratto di lavoro a tempo determinato;
La decorrenza della pensione dovrà essere entro il 6.01.2017.
I lavoratori interessati alla salvaguardia, in possesso di PIN, devono presentare istanza di accesso al beneficio on-line sul sito www.inps.it o rivolgersi ai patronati, entro il 1° marzo 2016.

CANONI DI LOCAZIONE - AFFITTI
Come previsto dalla legge 208/2015 “di stabilità”, a decorrere dal gennaio 2016 i pagamenti riguardanti canoni di locazione di unità abitative devono essere corrisposti obbligatoriamente, quando non sono inferiori a 3.000 euro, in forme e modalità che escludano l'uso del contante e ne assicurino la tracciabilità.

Canone RAI per il 2016
A gennaio non arriverà più il tradizionale bollettino precompilato per il pagamento del canone RAI. Il canone infatti si pagherà direttamente nella bolletta della luce a partire dal mese di luglio.
L’importo verrà spalmato in 10 mensilità da 10 euro l’una, ovvero, in ogni bolletta bimestrale troveremo una maggiorazione di 20 euro per il pagamento del canone: unica eccezione la bolletta di luglio che conterrà anche la maggiorazione dei mesi precedenti.
L’importo totale annuale da pagare è quindi di 100 euro (più basso dei 113,25 euro degli anni passati).

NUOVE REGOLE PER I RISPARMI
Le norme sono in vigore dal 1° gennaio 2016. I Conti Correnti, i Conti Deposito (anche vincolati), i Libretti di Risparmio, gli Assegni Circolari e i Certificati di Deposito Nominativi, fino a 100.000 euro per depositante, sono GARANTITI dal “Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi” (a cui aderiscono tutte la banche italiane).
Non sono garantiti (in caso di salvataggio interno della banca) le Azioni della banca (azioni risparmio e le obbligazioni convertibili), le obbligazioni bancarie non garantite (obbligazioni subordinate junior e senior) e la parte “eccedente” i 100.000 euro dei conti correnti, conti deposito, ecc. (fonte A.B.I.).

Per altre informazioni rivolgersi alle sedi CISL