adv

AZIENDE, SERVIZI, NOTIZIE E INFORMAZIONE DAL MUGELLO E DALLA VALDISIEVE. NEWS MUGELLO E VALDISIEVE, NOTIZIE DALLA VAL DI SIEVE E NOTIZIE DAL MUGELLO. AZIENDE DI PRODUZIONE, COMMERCIO, SERVIZI, NEWS E INFORMAZIONI DALLA VALDISIEVE E IL MUGELLO. NOTIZIE, TERRITORIO, CULTURA, MODA, SPORT, AGRITURISMO, VINO, PRODOTTI TIPICI TOSCANI. AZIENDE DI PRODUZIONE E VENDITA. PUBBLICITÀ E MARKETING TERRITORIALE.

Home  |  WebMail

SIEVE NEWS

AZIENDE E SERVIZI

PER SAPERNE DI PIÙ

FOTOGALLERY

SIEVE WEB TV

CHE TEMPO FA?

ORARIO TRENITALIA

COMMUNITY

LINKS E UTILITA'

ABOUT US

SERVIZI E MARCHI

HOME PAGE

SIEVE NEWS - NOTIZIE ED EVENTI IN VALDISIEVE E MUGELLO

   SIEVE NEWS - MUGELLO & VALDISIEVE

Ultime  |  STORICO  

      TERRITORIO, NOTIZIE ED EVENTI

                     6/5/2019 - MUGELLO DA FIABA DAL 7 AL 12 MAGGIO

<<<

MUGELLO DA FIABA DAL 7 AL 12 MAGGIO

Numeri da favola….anzi da Fiaba! Sono quelli della quinta edizione di Mugello da Fiaba, unico e originale festival di letteratura, teatro, musica, creatività ed arti varie per bambini e ragazzi in programma a Villa Pecori Giraldi a Borgo San Lorenzo dal 7 al 12 maggio prossimi. Numeri importanti quelli dell’edizione 2019, fra i quali spiccano gli oltre mille studenti dal nido alle superiori che parteciperanno ai laboratori Fuoriclasse le cui prenotazioni sono andate sold out in pochissimi giorni.
Un traguardo importante quello della quinta edizione per il Festival ideato e organizzato dall’Assessorato alla cultura del Comune di Borgo San Lorenzo e dalla Pro Loco, e che si avvale della direzione artistica di Serena Pinzani fin dalla sua prima edizione. L’evento prevede un ricco calendario di appuntamenti altamente formativi per bambini e ragazzi, il tutto nel prestigioso scenario di Villa Pecori Giraldi: si va dal teatro per ragazzi, agli incontri con autori famosi, dai concerti alle performance di danza e tanti laboratori creativi di arti varie.
Tema di questa quinta edizione e filo conduttore di tutto il festival sarà Che idea, ragazzi! dedicato al genio, alla creatività, alle idee che hanno cambiato la storia del mondo ma anche al genio che è in ognuno di noi. E parlando di geni non poteva mancare, in occasione dei festeggiamenti per i 500 anni dalla sua morte, Leonardo da Vinci. A lui è dedicata una vera e propria “palestra allena-mente” a cura del Ludomastro per eccellenza, Carlo Carzan per la prima volta in Toscana con le sue attività ludiche e creative per Editoriale La Scienza. E poi ancora omaggio a Galileo Galilei, Guttenberg ai fratelli Lumiere e spazio alle piccole invenzioni e scoperte che rendono più facile la vita di tutti i giorni. Dai libri, al gioco passando per la ruota, la cera, la luce, la radio e il telefono sarà davvero un Mugello da Fiaba alla scoperta del genio che ci circonda. E poi, oltre a collaborazioni importanti come Mukki Centrale del Latte e Acqua Panna, vanno sottolineati i partner ludici Creativamente e Giochi Briosi che ci porteranno nel magico mondo dei Creagami e dei Giochi da tavolo personalizzati. Come per le edizioni passate non mancheranno i concorsi: torna lo Scrittoio da fiaba, concorso letterario alla sua terza edizione organizzato dall’Associazione culturale “Lo Scrittoio”, mentre, sabato 11 maggio, a Villa Pecori, verranno premiati i vincitori del Concorso di poesia “Margherita Guidacci” organizzato dal Rotary Club Mugello. Molta curiosità intorno alle opere presentate per il primo Concorso di idee Buon Compleanno Mugello da Fiaba! che premierà i migliori disegni e lavori manuali di oggetti nuovi che si ritengano possano essere invenzioni utili per le attività quotidiane, o di oggetti già esistenti a cui attribuire nuove funzioni e nuove forme. Ma la novità di quest’anno è sicuramente la prima edizione del Palio di San Lorenzo Junior: bambini dei vari rioni si sfideranno in gare tipiche del Palio borghigiano in un clima di festa e sana competizione.

Secondo l’assessore alla cultura del comune di Borgo San Lorenzo è tempo di bilanci dopo cinque anni per una manifestazione e Mugello da Fiaba, nata con questa amministrazione, è stata un’idea fatta nascere e crescere. Ed è significativo vedere quanto è entrata e radicata nel territorio ed è diventata un punto di riferimento, nata come una scommessa ed ora in grado di sopravvivere da sola. Questo grazie alla Pro Loco, al suo Presidente Alessio Capecchi e a Serena Pinzani senza di cui niente di tutto ciò sarebbe stato fattibile.

"Mugello da Fiaba compie cinque anni, spiega il presidente della Pro Loco di Borgo San Lorenzo, Alessio Capecchi, ed è una gioia oltre che un onore poter festeggiare quest'importante traguardo. In questi anni il Festival è cresciuto così come è cresciuta la nostra Pro Loco. E tutto questo grazie ai nostri volontari ai quali va il mio primo pensiero. Senza di loro, che con passione ed entusiasmo prendono ferie, si mettono a disposizione nel tempo libero e partecipano attivamente, la magia di Mugello da fiaba non sarebbe la stessa."

"Un'edizione geniale quella di quest'anno, dice soddisfatta la direttrice artistica Serena Pinzani. Nata da un'idea e concretizzata grazie alla condivisione e alla partecipazione di tante realtà che a Mugello da fiaba si sentono ormai in famiglia. Un ringraziamento speciale alle scuole di Borgo San Lorenzo e del Mugello e a tutte le associazioni culturali che tanto si sono impegnate apportando contenuti nuovi e preziosi al programma. E grazie alla super squadra degli operatori di Mugello da fiaba che quest'anno hanno superato ogni record con oltre 1200 iscritti ai laboratori del Fuoriclasse. Un dato che non ha lasciato insensibili i nostri partner commerciali ai quali va il nostro grazie di cuore per il sostegno e la fiducia."
Il festival, che si avvale della collaborazione di numerose associazioni di volontariato di Borgo San Lorenzo e del Mugello, e che vede da tempo un esercito di volontari all’opera perchè la settimana prossima tutto sia……. “da fiaba”, per celebrare al meglio il primo lustro, vivrà tre momenti di festa (venerdi e sabato sera, domenica pomeriggio a conclusione) e vede confermare ancora una volta, domenica 12, l’iniziativa Stalle aperte con Mukki. Da Mugello da Fiaba sarà possibile prendere le navette per il giro delle stalle e poi pranzare nel parco della villa, con un suggestivo e gustoso picnic realizzato grazie a Mukki e con il quale dare una mano anche alla Fondazione Meyer.

L’ingresso gratuito e la varietà dell’offerta culturale proposta fanno di Mugello da Fiaba un polo di attrazione per famiglie, con i grandi che diventano non semplici accompagnatori o spettatori, ma divertiti protagonisti e parte attiva.

Per saperne di più basta andare sul sito www.mugellodafiaba.it, una delle novità di quest'anno, dove trovare foto e momenti delle passate edizioni e soprattutto aggiornamenti sull'edizione 2019.


FacebookTwitterGooglePinterestDiggLinkedInStumbleUponEmail

Visita il collegamento!