La Mezza del Mugello pronta a ospitare 500 podisti.

Dopo l’esordio dello scorso anno, a dispetto della pandemia e in pieno rispetto dei protocolli sanitari del tempo e dopo il più che positivo “antipasto” della scorsa primavera con la Corrimugello, il prossimo 5 settembre torna la Mezza del Mugello, la sfida di 21,097 km che quest’anno si arricchisce di nuovi motivi e sfide. Oltre alla gara agonistica ci sarà infatti la non competitiva, sempre sullo stesso percorso ma senza il vincolo del cronometro, oppure si potrà affrontare la gara in staffetta con un partner, dividendosi i km (8 per la prima frazione, 13 per la seconda). La Mezza toscana amplia il suo raggio d’azione e punta apertamente ad accogliere 500 podisti, per un evento di fine estate che già si candida a diventare una classica del settore, anche attraverso il Village che al sabato pomeriggio nell’area festa di San Piero a Sieve darà la possibilità di ritirare il pettorale.

Anche se mancano molte settimane, prende già corpo il cast dei partecipanti, impreziosito da un campione su strada e nella vita come Giorgio Calcaterra, pluricampione del mondo della 100 km, ma ha già assicurato la presenza anche il vincitore della Corrimugello, il marocchino Ismail El Haissoufi (Atl.Rimini Nord) con un personale 1h10’.

Il percorso di gara è disegnato nel cuore del verde mugellano, con partenza e arrivo in Piazza Colonna a San Piero a Sieve, transitando nel comune di Borgo San Lorenzo. Territori cari a chi ama lo sport all’aria aperta, a piedi o in bici che sia. Lo start della gara verrà dato alle 9:00, con i concorrenti che verranno scaglionati attraverso due griglie di 250 corridori l’una.

Le iscrizioni sono già aperte al costo di 25 euro per la competitiva, 20 per la non agonistica e 36 per la gara a coppie si chiuderanno al sabato di vigilia, ma attenzione: fino al 26 luglio, iscrivendosi online sulla piattaforma Endu, si avrà diritto a uno sconto di 5 euro inserendo il codice ACTIONBEER, grazie all’innovativo rapporto di sponsorizzazione stretto con l’azienda veronese Laorange, che ha fortemente creduto nelle grandi possibilità della manifestazione toscana. C’è ancora tempo per prepararsi ed essere in gran forma all’appuntamento del 5 settembre, per aprire alla grande la seconda parte di stagione podistica.


Per informazioni: https://www.mezzadelmugello.eu/

Fonte: SieveOnLine Network - https://www.sieveonline.it/