La manifestazione si è inaugurata oggi e proseguirà per tutto il week-end nei giardini di Piazza Dante, in Piazza del Poggio e Piazza Garibaldi a Borgo San Lorenzo.

Si è aperta stamani a Borgo San Lorenzo “Fiorinfiera”, la Mostra Mercato di Piante e Fiori che ormai da 8 edizioni colora la Primavera mugellana.

Nella splendida cornice dei giardini monumentali di Piazza Dante, oltre 40 espositori del settore floro-vivaistico sono arrivati da tutta la Toscana con le tipicità di stagione, attrezzature da giardino, piante ornamentali, piante grasse, alberi da frutto e fiori di ogni tipo.
La manifestazione si completerà da domani in Piazza Gramsci con una zona espositiva tutta dedicata alle aziende agricole del territorio ed ai loro prodotti a Km0, mentre a collegare le due aree, passando per Piazza del Poggio, proseguirà fino a domenica un mercatino di artigianato e agro-alimentare per un’unica passeggiata nel centro storico di Borgo San Lorenzo.

L’appuntamento, che segna di fatto una delle prime manifestazioni del settore in regione di questa stagione, si svolge nel pieno rispetto dalle imposte misure di contenimento del virus, richiedendo accortezze imprescindibili come l’obbligo di mascherine per tutti i visitatori, della distanza di almeno un metro tra le persone per evitare assembramenti ed un’attenzione particolare all’igiene con sanificatori per le mani in concomitanza di ogni espositore.

Gli orari della manifestazione anche nei prossimi due giorni saranno dalle 10:00 alle 20:00, ad ingresso libero per tutta l’area della Mostra Mercato.
La “Mostra Mercato di Piante e Fiori” è organizzata dalla Pro Loco di Borgo San Lorenzo e la Periscopio Comunicazione con il contributo ed il patrocinio del Comune di Borgo San Lorenzo e la collaborazione del CCN di Borgo San Lorenzo, Confcommercio, Confesercenti, Associazione OFF.CU.BO, BCC-Banco Fiorentino e la sezione Soci Coop di Borgo S.Lorenzo.

Fonte: ProLoco Borgo San Lorenzo - http;//www.prolocoborgosanlorenzo.it