La Città metropolitana premia 4 società sportive di Borso San Lorenzo

Sport e solidarietà:

Nell’ambito del ‘Premio Cittadino Metropolitano dello Sport’ per il 2020 

Sono quattro le società sportive di Borgo San Lorenzo premiate oggi nell’ambito del ‘Premio Cittadino Metropolitano dello Sport’ per il 2020 che anche quest’anno ha indetto la Città Metropolitana di Firenze. Su segnalazione dell’Assessore allo Sport di Borgo San Lorenzo Gabriele Timpanelli sono state premiate Mattagnanese, Fortis Juventus, San Lorenzo calcio a 5 e Mugello Basket, per essersi impegnate in attività di volontariato nel corso di quest’ultimo anno, in particolare per il supporto alle iniziative quali distribuzione delle mascherine, spesa a domicilio e consegna del materiale scolastico a famiglie in difficoltà.

“Se mai ce ne fosse stato ulteriore bisogno – afferma l’Assessore Timpanelli –, questo anno drammatico dimostra quanto le società sportive siano indispensabili per una comunità anche aldilà dell’aspetto puramente sportivo. Aver messo a disposizione il proprio tempo e le proprie forze a servizio della comunità è un qualcosa per cui non ci stancheremo mai di dire grazie; ricevere questo premio è un giusto riconoscimento per ciò che hanno fatto”.

La cerimonia si è svolta alle 12.00 in diretta streaming, “premiando la solidarietà – come ha spiegato Nicola Armentano, consigliere della Metrocittà delegato allo Sport – che in questo 2020 è venuta dal mondo dello sport e consegnando un riconoscimento a quanti si sono distinti con azioni e attività solidali nei confronti di chi ha ed ha avuto bisogno”.

“È in un momento storico del genere – afferma il presidente del San Lorenzo Cosimo Santini – che viene fuori la vocazione e lo spirito del San Lorenzo, giovane società sportiva, che in questo periodo non vince in campo ma nel mettersi a disposizione per l’intera comunità. La nostra più grande sfida e immensa soddisfazione è stata quella di riuscire ad avvicinare, tramite la San Lorenzo, tanti giovani al volontariato. Un grazie speciale a chi ci ha dato l’opportunità di far parte di questo progetto”.


“Essere stati ed essere a fianco di famiglie e atleti mugellani – scrive la dirigenza della Fortis Juventus – in un periodo drammatico come quello che stiamo vivendo è arduo e faticoso, ma riconoscimenti come questo ci ripagano e riempiono il cuore”.

“Mugello Basket – dice il il consigliere della società Lorenzo Nardini – nasce ufficialmente nel settembre 2019 per unire in una sola squadra le giovanili delle due società di pallacanestro mugellane, la STM di Borgo San Lorenzo e la Mugello 88 di Barberino. #insiemeèpiùbello è l’hashtag che ha inizialmente dato vita a questo progetto; #insiemeèpiùbello è stato il sentimento che ci ha spinti a dare il nostro piccolo contributo all’iniziativa che il Comune aveva promosso per il confezionamento delle mascherine anti Covid. Un grazie a chi ci ha accolto, a coloro che hanno reso possibile tutto questo e sempre #insiemeèpiùbello”.

“Siamo orgogliosi e onorati – scrive la Mattagnanese – di essere tra i protagonisti della 2° edizione del premio e di ricevere un riconoscimento per l’aiuto e il sostegno che abbiamo dato alla nostra comunità nel momento del bisogno. Eravamo presenti a marzo, siamo stati presenti in queste settimane e saremo sempre presenti per Borgo San Lorenzo”.

Potete rivedere la premiazione a questo link: https://www.youtube.com/watch?v=iRAWWpyd2xE&feature=youtu.be (Borgo San Lorenzo dal minuto 39).

Fonte: Met - http://met.cittametropolitana.fi.it/