Sabato 27 marzo lo Storico Mercato Centrale di San Lorenzo ha ospitato i volontari dell’Associazione Tumori Toscana presenti con le uova solidali il cui ricavato servirà per sostenere i malati di tumore che, soprattutto in questo periodo, devono essere curati a casa e protetti dal contagio. Tanti i cittadini che hanno approfittato di questa occasione per unire alla spesa nel mercato più antico della città, un importante gesto solidale a sostegno di chi ha veramente bisogno.

Inoltre lo Storico Mercato ha consegnato all’ATT, 800 euro, frutto di una sottoscrizione straordinaria di Pasqua, una vera e propria gara di solidarietà tra tutti i commercianti del piano terra, ognuno dei quali ha dato il proprio contributo. La premiazione è avvenuta alla presenza dell’ex giocatore della Fiorentina Alberto Di Chiara, del Dottor Giulio Ravoni, coordinatore medico ATT e di Massimo Manetti, presidente del Consorzio dello Storico Mercato Centrale che hanno consegnato due Uova molto speciali: quello di 10 kg donato da Confindustria Firenze, prodotto da una delle sue aziende associate Ghiott Cioccolato e quello della storica Pasticceria Sieni che ha regalato un uovo artigianale di 4 chili.

Per aiutare i malati di tumore curati dall’ATT: www.associazionetumoritoscana.it

Fonte: Associazione Tumori Toscana - www.associazionetumoritoscana.it