Non luci ma bigliettini, tanti bigliettini con “pensieri felici”. Sarà così a Dicomano l’Albero di Natale, la cui inaugurazione è fissata per sabato 8 dicembre alle 10,30.

La particolare installazione natalizia è ideata da Marcella Donati e realizzata in collaborazione col Comitato del Carnevale oltre che col patrocinio del Comune.

“L’Albero dei Pensieri Felici” sarà situato al piano terra del Palazzo comunale in piazza della Repubblica e ogni giorno chiunque, grandi e piccoli, potrà addobbarlo e adornarlo con bigliettini. Così, giorno dopo giorno, dall’8 dicembre al 7 gennaio, i suoi rami si coloreranno riempiendosi di pensieri, messaggi “felici”: “Un biglietto – si spiega – per ricordarci che, in ogni giorno, possiamo trovare qualcosa di speciale: il mio, il tuo pensiero felice”.

Realizzato in collaborazione con i maestri della cartapesta del Comitato Carnevale del Comune di Dicomano, “l’albero avrà un’altezza di oltre tre metri e i rami dell’installazione saranno arricchiti dai ‘pensieri felici’ – si spiega ancora – che bambini e adulti potranno scrivere su un cartoncino e, appenderli personalmente per tutto il periodo in cui l’Albero rimarrà esposto nell’ingresso del Comune. E’ importante che il biglietto contenga sia il ‘pensiero felice’ sia il nome di chi l’ha scritto perché, entro il 7 gennaio sarà creato un momento di condivisione dove saranno letti alcuni dei “pensieri felici” che saranno poi restituiti”.

Sempre dall’8 dicembre al 7 gennaio, il locale espositivo del municipio ospiterà la mostra di Marcella Donati “Una vita tra i colori, i colori della vita: 7 opere e 7 e più stati d’animo”, visitabile in orario di apertura del Comune e Museo Archeologico. L’inaugurazione si terrà l’8 dicembre alle 11.