Quattro comuni sono al di sopra dell’85%

Rufina, 29-10-2020 – Una crescita continua, che conferma ancora una volta un serio ed importante lavoro, di AER spa, dei 7 comuni aderenti, ma soprattutto dei cittadini.

Sono stati ufficializzati nei giorni scorsi i dati relativi alle raccolte differenziate dell’anno 2019 e tutti i 7 comuni gestiti da AER spa sono ampiamente sopra il 70%. Per la precisione il dato aggregato ufficializzato e certificato dalla Regione Toscana vede AER spa al 78,03%. Questo conferma una costante crescita che si è rafforzata negli anni. Basti pensare che nel 2017 la RD era al 65,97, e nel 2018 ha raggiunto il 71,38. Il trend è di continua e sostenuta crescita ed è confermato anche dai dati parziali aggiornati al mese di settembre 2020 che vedono la RD al 78,30%.

Sempre tornando ai dati certificati del 2019 quattro sono i comuni che superano l’80%: Londa 87,26, Rufina 86,59, San Godenzo 86,53, Dicomano 85,48.

Per maggiori informazioni sui dati si può Consultare il link https://www.aerspa.it/Totale2019RDok.pdf.


Se i risultati sono ottimi è grazie alla virtuosità dei cittadini, ma, in realtà, si potrebbe anche fare di meglio, soprattutto sul fronte della qualità dei rifiuti. AER ricorda per questo alcune piccole accortezze: nei contenitori dedicati alla plastica, vanno inseriti solo gli imballaggi in plastica, metallo e tetrapak come le bottiglie, le lattine o i contenitori del latte ecc; nel secchio per i rifiuti organici, invece, si deve conferire scarti di cibo, filtri del caffè e del tè, ceneri ben spente, ma assolutamente mai rifiuti di altro genere come capita spesso di trovare.

Fare correttamente la raccolta differenziata è un gesto importante per l’ambiente per tutti noi….se i rifiuti sono differenziati correttamente possono diventare risorse,  avere una seconda vita…se ciò non avviene non si  trasformino in niente altro ed aumentano le discariche.

Fonte: SieveOnLine Network - https://www.sieveonline.it/