Incontro con i protagonisti del concorso

DIMMI Diari Multimediale Migranti

Martedì 19 novembre alle 17 la Biblioteca Comunale di Pontassieve (via Tanzini 23) ospita l’incontro Se il Mare finisce, con i protagonisti del concorso  DIMMI Diari Multimediale Migranti. Sarà presentato da Natalia Cangi, direttrice dell’Archivio Diaristico Nazionale di Pieve Santo Stefano, il volume edito da Terre di Mezzo Se il Mare finisce, che riunisce le testimonianze autobiografiche dei finalisti 2018 del concorso DIMMI DIari Multimediali MIgranti, e incontreremo due finalisti dell’edizione 2019, Nahida Akhter, autrice de L’identità, Mamadou  Diakite, autore de Il Candidato. Due autori per due storie apprezzate anche per la capacità di raccontare attraverso la propria storia la storia di altre persone e la storia di un Paese, l’Italia.

Alcuni brani dei testi saranno letti da Ilaria Danti.

Info: Centro Interculturale Comune di Pontassieve 055/8360304 – 344 cint@comune.pontassieve.fi.it


Integrazioni: L’Archivio Diaristico Nazionale di Pieve Santo Stefano, fondato nel 1984 dal giornalista e scrittore Saverio Tutino, contiene oltre 8.500 tracce scritte che raccontano la vita delle persone in forma autobiografica. Quello che ne esce è il ritratto intimo di un Paese in continuo divenire: donne e uomini hanno affidato e affidano la propria vita, le proprie speranze, il racconto del vivere quotidiano, a pagine intense che, messe le une accanto alle altre, sono un caposaldo della nostra memoria collettiva. Attraverso il concorso DIMMI ogni anno l’Archvio è arricchito da nuove storie.

DIMMI 2019 Pontassieve