Un tuffo nel verde

Un Mugello da scoprire, continuamente. Un Mugello da vivere passo dopo passo, tra panorami magnifici e ambienti incontaminati. La bellezza di questo territorio è indiscutibile. E per accorgersene non serve che ammirare gli splendidi paesaggi e la natura che lo ‘abbracciano’.
Camminare nel Mugello con passo lento permette al viaggiatore di scoprire un fiore sconosciuto, una farfalla dai colori particolari, una pianta dalle dimensioni monumentali; permette di sentire le voci della foresta, di ascoltare il suono dei propri passi di… liberare la propria mente dallo stress quotidiano.
Tante sono le proposte per gli appassionati di escursionismo e della natura, tra i 30 itinerari del sistema escursionistico SO.F.T. (Sorgenti di Firenze Trekking) che ricalca in parte la famosa G.E.A. (Grande Escursione Appenninica), i numerosi sentieri della R.E.T. (Rete Escursionistica Toscana), il suggestivo percorso sulla storica Via degli Dei tra Bologna e Firenze, i sentieri nel Parco Culturale del Monte Giovi e nel Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi e del Monte Falterona,
Tempo libero e relax da trascorrere all’aperto anche nel complesso forestale Giogo-Casaglia e all’area di Moscheta, all’oasi di Covigliaio, al lago di Bilancino, sugli itinerari campaniani, a piedi, in sella alla bicicletta da corsa o in mtb, a pesca, a cavallo…

E a questo proposito, segnaliamo:

21/06 – TREKKING CON LA GINESTRA: ANELLO DI SAN CASSIANO – Marradi
Dal 7/06 al 22/11 – ULTRA TRAIL DEL MUGELLO DO IT YOURSELF – Firenzuola
21 e 28/06 – ERBE INSIEME A BADIA DI MOSCHETA – Firenzuola

Per saperne di più:
https://www.mugellotoscana.it/it/natura.html


Fonte: Met - http://met.cittametropolitana.fi.it/