Femminicidio e violenza sulle donne: se ne parla a Pelago
Il 26 novembre l’iniziativa “Oltre la violenza, percorsi virtuosi in rete”

 PELAGO –Femminicidio-Violenza sulle donne, a Pelago nel mese di novembre due iniziative dedicate allo studio ed alla conoscenza del fenomeno. Da sempre l’amministrazione comunale ha dato molta importanza a questo tema, con iniziative ed incontri. L’impegno continua anche quest’anno con due interessanti occasioni per parlare dell’argomento.

Su questo fronte si è già svolto un incontro tra la consigliera con delega alle Pari Opportunità Giulia Lazzeri e la Presidentessa del Centro Antiviolenza Artemisia Teresa Bruno, che ha permesso di conoscere le dimensioni di questo fenomeno. Da qui nasce l’idea di promuovere una campagna informativa dedicata alle donne pelaghesi attraverso un kit informativo sulla violenza di genere che è già ritirabile nelle sedi del Comune di Pelago (nel capoluogo ed a San Francesco). Il kit è stato realizzato dalla stessa Associazione Artemisia e si inserisce nel progetto promosso e finanziato da Toscana Aeroporti che si è attivata in memoria di una sua dipendente, Michela Noli, uccisa per mano dell’ex marito.

Questo kit potrà essere esposto gratuitamente nelle vetrine delle attività commerciali del Comune a partire dal 25 novembre, “giornata internazionale contro la violenza sulle donne”. All’interno del kit informativo, realizzato dall’Associazione Artemisia (che in 20 anni ha gestito ben 9336 richieste di aiuto) si trovano i numeri ed i riferimenti da contattare in caso di violenza, note relative ai segnali di una relazione affettiva sana, dove non c’è coercizione, controllo e violenza; un opuscolo sugli stereotipi di genere per bambini e bambine e alcune note informative sui dati del fenomeno e la “Carta dei Diritti in una relazione”. Un Kit per chi vuole informare sulla violenza di genere, e quindi contrastarla.

In questo obiettivo si è inserito l’evento pubblico promosso da Comune, Spi Cgil Pontassieve-Pelago e l’Associazione Donne in Cammino dal titolo “Oltre la violenza, percorsi virtuosi in rete” fissato per martedì 26 Novembre alle ore 21 al Circolo Arci di Pelago. L’incontro, aperto a tutti, sarà utile per conoscere come si attiva il tessuto sociale dopo un episodio di violenza insieme alle istituzioni, ai professionisti e alle associazioni di riferimento. Parteciperanno all’iniziativa: Valeria Dubini, Responsabile aziendale del Codice Rosa della ASL Toscana Centro; 
Teresa Bruno, Presidentessa di Artemisia Centro Antiviolenza, Psicologa e Psicoterapeuta; 
Francesco Innocenti, Psicologo del Centro Ascolto Uomini Maltrattanti; Anna Corallo, Avvocatessa e Presidentessa di Donne in Cammino; Angiolo Brogi, Responsabile Auser Pontassieve.

Durante la serata a cura di Donne in Cammino saranno fatte letture sul tema.


I Kit si possono ritirare nelle seguenti sedi e nei seguenti orari: 
Comune di Pelago, Viale della Rimembranza, 40 – Pelago 
Lunedì/Mercoledì/Venerdì ore 8-13 
Martedì/Giovedi ore 8-13 e 14-17:30
Comune di Pelago, Via Erice Bettini (Villino Meucci) – San Francesco 
Martedì/Giovedì/Sabato ore 10-12.
E’ possibile peraltro conoscere meglio Artemisia Centro Antiviolenza e aderire alle Campagne Attive accedendo al seguente link: https://www.artemisiacentroantiviolenza.it/ .