Appuntamento venerdì 20 settembre, alle ore 20:00, presso i locali della Parrocchia di San Giovanni Gualberto: i partecipanti potranno portare a casa un pezzo di storia della scuola che da 134 anni costituisce un punto di riferimento in ambito educativo per il territorio della Valdisieve.

Pontassieve (Fi), 17 settembre 2019 – Quando le bambine e i bambini dell’Istituto paritario Giuntini sono tornati in classe per l’inizio del nuovo anno scolastico, hanno trovato una bella sorpresa.

Ad accoglierli, infatti, insieme al direttore David Ortega e al personale docente come ogni anno carico di entusiasmo, idee e progetti, c’erano aule completamente rinnovate nei banchi e nella mobilia nonché nelle pareti, dipinte con colori diversi in base alla classe.

Un’iniziativa che ha visto i lavoratori ed i volontari, che gravitano intorno all’Ente Gestore Cooperativa Sociale Giuntini Onlus e all’Associazione Giuntini, dedicare buona parte dell’estate a questo intervento che, oltre a dare un tocco di freschezza e di vivacità all’edificio di via del Capitano, costituisce anche un messaggio di gioia e speranza per tutti coloro che frequentano la scuola, quale sede deputata alla conoscenza e all’apprendimento, ma anche luogo in cui è possibile sperimentare la bellezza dell’incontro e del dialogo tra bambini, educatori e famiglie.

Non solo, per valorizzare il materiale di arredo che ha fatto la storia della scuola, la Cooperativa e l’Associazione hanno organizzato per venerdì 20 settembre, alle ore 20:00, nei locali dellaParrocchia di San Giovanni Gualberto a Pontassieve, l’evento “A cena tra i banchi”, una serata di beneficenza che consentirà ai partecipanti di portare a casa un “pezzo di storia” della Scuola Giuntini, contribuendo al sostentamento dell’istituto stesso. Per prenotare è sufficiente contattare il numero 338-1332172 (Marilena), tutte le info qui: http://www.scuolagiuntini.it/eventi-ed-iniziative/


Le scuole dell’infanzia San Giuseppe e primaria Giuntini costituiscono un istituto paritario che coniuga tradizione e innovazione: fondata nel 1885 dal cavaliere Giuseppe Giuntini, l’esperienza della Giuntini è proseguita fino ad oggi mettendo sempre al centro il valore della persona e l’educazione integrale dei bambini, dal fattore umano a quello culturale, dall’aspetto didattico fino alla dimensione spirituale, anche attraverso molti progetti extracurriculari, attività laboratoriali, linguistiche, musicali e di psicomotricità, collaborazioni scuola – famiglia e tante altre iniziative che arricchiscono la proposta didattica.

L’istituto scolastico è gestito dalla Cooperativa Giuntini, in collaborazione con l’Unità Pastorale di Pontassieve, la Congregazione delle Figlie della Carità e l’Associazione Giuntini Onlus.