In videoconferenza l’assessore Ignesti ne ha illustrato caratteristiche e dettagli

Il Mugello “va” in Senato, in audizione alla 7ª Commissione permanente (Istruzione pubblica, beni culturali, ricerca scientifica, spettacolo e sport). C’era infatti anche il progetto di valorizzazione turistica e territoriale a cura dell’Unione Montana dei Comuni del Mugello tra gli argomenti della seduta della Commissione del Senato presieduta dal sen. Riccardo Nencini, svoltasi ieri. Un progetto composito e diversificato che, puntando sulle eccellenze e illustri figure e personaggi legati al territorio – i Medici, Dante e Giotto innanzitutto -, si sviluppa in una serie di percorsi escursionistici adatti alle diverse declinazioni del turismo slow e con servizi al turista.

A intervenire in videoconferenza per l’Unione dei Comuni del Mugello è stato l’assessore al Turismo Federico Ignesti: “Ringraziamo la Commissione e in particolare il presidente Nencini per l’attenzione dedicataci – sottolinea -. L’audizione è stata sicuramente una opportunità importante per presentare e illustrare un progetto sul quale l’Unione sta lavorando insieme agli assessori comunali al turismo, con una formula – continua – che valorizza e promuove tutto il territorio dell’ambito Mugello combinando turismo, storia, arte, natura, benessere, ospitalità ed enogastronomia. Oltre 10 itinerari interconnessi e sommabili tra di loro, che permettono di visitare, conoscere e apprezzare il Mugello, ed ogni comune, in tutte le sue straordinarie peculiarità”.

Oltre alle istituzioni pubbliche il progetto vedrà il coinvolgimento fondamentale di tante realtà private del territorio, tra cui imprese, associazioni di volontariato, del mondo della cultura, dello sport, dell’enogastronomia e dell’artigianato.

Qui link a video audizione canale Senato WebTV:


https://webtv.senato.it/4621?video_evento=180301

Fonte: Unione Comuni Mugello - http://www.uc-mugello.fi.it