Il Premio Porcellino, giunto alla sedicesima edizione, è stato ideato con l’intento di offrire un riconoscimento a personalità che, in ambiti professionali diversi hanno contribuito a valorizzare il ruolo di Firenze, quale città simbolo di cultura, scienza e sensibilità.

L’iniziativa è promossa dal comitato “Il Porcellino” presieduto dall’Assessore Federico Gianassi e composto dai rappresentanti di Confesercenti e dagli operatori del Mercato del Porcellino.

Quest’anno, grazie all’accordo degli operatori del mercato e Confesercenti con gli “Angeli del Bello” congiuntamente al premio verrà anche eseguita una particolareggiata operazione di pulizia delle Colonne della Loggia, purtroppo oggetto, negli ultimi mesi, di ripetuti atti di vandalismo.

L’edizione 2019 si svolgerà domenica 22 settembre sotto la Loggia del Mercato Nuovo (Mercato del Porcellino). Quest’anno il Comitato ha conferito il Premio “Il Porcellino” a Leonardo Bassilichi, Stanislao Rizzo, Fabio Picchi, Bustric e Luciano Artusi.

Il Premio Porcellino, giunto alla sua sedicesima edizione, rappresenta un appuntamento importante e prestigioso per l’intera Città; quest’anno si ha un valore aggiunto grazie alla collaborazione con gli ‘Angeli del Bello’. – dichiarano Santino Cannamela Presidente Confesercenti Città di Firenze e i rappresentanti dell’Associazione “Mercato del Porcellino” – La serata ha un fascino particolare, in quanto si svolge in un angolo storico della città, la Loggia del Mercato Nuovo, dove quotidianamente si tiene il tradizionale mercato del Porcellino, trasformato per l’occasione in un luogo conviviale”.


Le colonne del mercato del Porcellino sono tornate alla loro originale bellezza grazie agli Angeli del Bello e agli operatori del mercato. – hanno detto gli assessori al decoro urbano Alessia Bettini e al commercio Federico Gianassi – Un intervento che ha messo insieme diverse realtà con un obiettivo comune: quello di contribuire a rendere più bella la nostra città, attraverso un altro importante esempio di cittadinanza attiva per il decoro di Firenze. Questo premio ha sedici anni di storia straordinari che, grazie alla Confesercenti e all’associazione  Mercato del Porcellino, anche quest’anno porteranno ad una serata bellissima e a premiare chi si è contraddistinto per la nostra comunità.