Ragazzi 100 e lode
Premiati i meriti scolastici dei giovani diplomati 

Si è svolta nel pomeriggio del 28 novembre la undicesima edizione di “Ragazzi 100 e lode”, la manifestazione che premia i giovani diplomati residenti a Pontassieve insieme a quelli dell’istituto Ernesto Balducci che allo scorso esame di maturità hanno ottenuto una votazione da 90 a 100/100 e lode.

Molta la partecipazione per un evento che ormai è diventato un appuntamento ricorrente nell’agenda istituzionale, nato per volere dell’Amministrazione che, con la sua istituzione nel 2009, ha inteso riconoscere l’importanza dello studio e dell’impegno ai giovani, alle loro famiglie e indirettamente al lavoro degli insegnanti.

I riconoscimenti ai ragazzi con “100” all’esame di maturità sono per:  Matteo Mannucci, Lorenzo Falorni, Francesco Barzagli, Iolanda Sabina Banchea, Gregorio Renzi, Pietro Cespoli (con lode), Clara Piccioli (con lode), Siria Pacini, Matilde Ciani, David Alessandro Lopardo ed Emanuele Lezzi.

Insieme a loro anche i ragazzi con voto da 90 a 99: Margherita Secchi, Irni Nushu, Fringuelli Giulio, Pietro Manzani, Gabriele Mugnai, Gloria Ceraolo, Anna Baldassari, Francesco Boccellari, Elisa Orlandini, Elia Becherini, Elisa Farri, Filippo Zatini, Rosa Cirillo, Gabriele Masini, Rosa Tomada, Dalia Betti, Irene Giani, Jacopo Volpi, Lisa Bongini, Vittoria Tarchiani, Valentina Ciani, Irene Sarti, Francesco Nannucci.


Per loro buoni per acquisti di prodotti culturali come libri, musica, materiale multimediali, ingressi gratuiti alla rassegna cinematografica Cinelandia e, per i 100, anche voucher per un viaggio, oltre alla pergamena ricordo. La serata – organizzata dal Comune di Pontassieve insieme all’istituto Balducci – ha visto la collaborazione del Cinema Accademia e della BCC di Pontassieve.

A premiare i ragazzi, oltre all’assessore alle politiche giovanili di Pontassieve Giulia Borgheresi e al preside del Balducci, Claudio Ermini e a Riccardo Maurri, tecnico della Città metropolitana,  anche alcuni rappresentanti dei comuni di residenza dei premiati, presenti il sindaco di Pelago Nicola Povoleri e l’Assessore Adele Bartolini del Comune di Reggello.

La serata ha visto anche la consegna della targa “Luigi Gori”, il riconoscimento ai giovani che si sono distinti per progetti innovativi nel campo tecnologico, culturale e imprenditoriale, che quest’anno è stata assegnata agli studenti del progetto “RAGAZZI ACCESSIBILI” per aver dedicato parte della loro formazione ad un progetto che li ha resi protagonisti di un percorso di sensibilizzazione sulle problematiche che quotidianamente vivono le persone con disabilità motoria