La sala del Consiglio si trasforma in un’aula universitaria

La sala del Consiglio comunale di Pontassieve si trasforma in aula universitaria per accogliere i laureandi che devono discutere la propria tesi di laurea. L’amministrazione – dopo l’approvazione all’unanimità della mozione presentata dai gruppi consiliari del PD e della lista Civica Monica Marini Sindaco,  in Consiglio comunale – da oggi  mette a disposizione degli studenti che ne faranno richiesta, la sala consiliare e la rete internet per effettuare il collegamento.

Un modo – in tempo di pandemia – per dare importanza ad un momento che richiede solennità e adeguato riconoscimento. Gli spazi del Comune potranno così rappresentare per i laureandi il luogo dove concludere il momento finale del percorso accademico e potranno farlo “accompagnati” in sala anche da un numero, seppur di 30 amici e parenti, che potranno seguire, in ottemperanza alle norme anti-contagio contro il Covid-19, la discussione.

Questa opportunità rimarrà attiva fino al termine dell’emergenza sanitaria, nel pieno rispetto delle misure igienico-sanitarie e compatibilmente con la disponibilità della sala e con gli eventuali provvedimenti riguardanti le limitazioni agli spostamenti.

Il servizio è riservato ai cittadini di Pontassieve e totalmente gratuito, previa l’accettazione del disciplinare disponibile sul sito internet.


Per informazioni e prenotazioni segreteria.sindaco@comune.pontassieve.fi.it

Fonte: Comune di Pontassieve - http://www.comune.pontassieve.fi.it/